• pro loco tassullo
  • pro loco tassullo
  • pro loco tassullo
  • pro loco tassullo
  • pro loco tassullo
  • pro loco tassullo
Home > Chiese > Capitelli e croci
News letter

Iscriviti alla nostra Newsletter







Partners

 


aptnon


trentino


Associazioni collaboratrici
Banner

 

CAPITELLO ALL' IMMACOLATA - Rallo

 Sempre nel parco verde ad ovest della chiesa si trova il capitello dedicato all'Immacolata. Si tratta di un manufatto costruito dal muratore Tullio Valentini, in segno di ringraziamento in quanto miracolato. Infatti rimase illeso a seguito di una brutta caduta dal tetto del magazzino frutta di Tassullo. All'interno del capitello figura la statua della Madonna Immacolata in gesso dipinto. La base , formata da pietre rettangolari, porta la scritta: “Eretta dalla Famiglia Tullio Valentini per Grazia ricevuta".

 

CAPITELLO DI S. GIOVANNI NEPOMUCENO - Rallo

Il capitello si trova al limite nord dekk' abitato di Rallo. Si tratta di una notevole edicola che alla qualità del rilievo artistico unisce la rievocazione di una pagina di storia locale. Venne fatta erigere nel 1766, in muratura e con copertura a capanna, dal barone Carlo Cristani, dell'omonima nobile famiglia, anaune. Nella nicchia, un alto piedistallo lavorato sorregge la statua di S.Giovanni Nepomuceno, scolpita in pietra pomice con sensibile maestrìa. Una mano del santo, caduta e spezzata, fu rimessa in gesso. La lunga iscrizione latina spiega che si tratta di ex voto per felice composizione di lite e per la salvezza del figlio Andrea, nato prematuro.

 

CAPITELLO DEL CROCIFISSO - Pavillo

La bella edicola si erge sopra una scalinata, a sud dell'abitato di Pavillo, all'inizio della strada alta che conduce verso il Paese di Nanno. La maestra Erminia Menapace , nelle memorie del suo paese, riferisce che era stato eretto per ringraziare Dio che aveva fatto mutare la direzione del vento durante un incendio che minacciava di distruggere l'intera frazione, nel 1676. Rialzata da terra tramite sette gradini, l'opera muraria, di recente restaurata, appare in buona conservazione. Dietro all'inferriata di protezione campeggia un Crocifisso in vetroresina, destinato a rimpiazzare quello autentico, di ottima fattura, proveniente con ogni probabilità dagli intagliatori Strobel di Cles, che ha trovato collocazione nella chiesa di Pavillo.

 

CAPITELLO DELLA MADONNA DI FATIMA - Pavillo

 Costruito nel 1994 all'inizio della ripida stradina che porta al cimitero; nella nicchia romboidale del blocco marmoreo è ospitata la statua della Madonna di Fatima.

 

CROCI 

Le croci votive si possono incontrare nell'abitato, in campagna, ai crocicchi delle strade. Una volta erano numerose: venivano sistemate a ricordo di sacre missioni o come voto di ringraziamento per la fine di calamità naturali e dannose epidemie. La loro poderosa mole in pietra non poteva passare inosservata. Attualmente resistono ancora a Rallo in località Orti, a Sanzenone al bivio verso il castello , a Zaut lungo la vecchia arteria per Nanno.

 

 



LOGO_CASSA_RURALE